La sensibilità è un dono che contraddistingue la popolazione italiana, chi ha qualche possibilità in più spesso cerca di fare qualcosa per chi è meno fortunato di lui.

I volontari dell’associazione ACQUiRENTi nelle varie località delle Tre Venezie, per ora, sono sempre pronti a prodigarsi per magnifiche azioni di raccolta.

Sabato 16, i volontari di San Donà di Piave, si sono raccolti davanti al Supermercato Mega per una raccolta alimentare e il risultato è stato stupendo. Una super raccolta alimentare che permetterà all’associazione ACQUiRENTi di intervenire in aiuto di parecchie famiglie che in questo terribile momento si trovano in difficoltà e ritiene doveroso ringraziare tutti i clienti del supermercato Mega per aver contribuito a questa straordinaria raccolta, dal racconto di alcuni volontari dell’associazione, documentato con le foto allegate la raccolta è stata di un intero furgone più metà di un Renault Espace permettendo così a parecchie famiglie in difficoltà di risolvere, almeno per un po’ di giorni, il problema di mangiare.

La giornata è stata ottima grazie alla sensibilità di tutti i clienti e, visto la continua affluenza di persone al supermercato, l’associazione ha avuto anche l’opportunità di portare a conoscenza di tutti del progetto “LA CARITÀ NON DA DIGNITÀ” che prevede la raccolta tramite una particolare salvadanaio “Il Salvadignità” che verrà esposto presso varie attività commerciali, dove i commercianti stessi sono protagonisti in prima persona, con l’obiettivo di raccogliere del denaro che diverrà il motore finanziario per pagare il lavoro svolto da chi dimostrerà di averne bisogno. Il tutto Mediante un’economia consapevole.