Nel 2018 il Ministero della Salute ha diffuso delle linee guida per una sana alimentazione italiana. Nel documento si raccomanda di consumare più cereali, legumi, ortaggi e frutta perché apportano carboidrati ma anche vitamine, minerali e altre sostanze di grande utilità per una buona salute; di limitare la quantità di grassi e di zuccheri e di prestare attenzione alla qualità degli alimenti; di utilizzare poco sale; e soprattutto di variare spesso le scelte a tavola perché è il modo più semplice e sicuro per garantire, in misura adeguata, lapporto di tutte le sostanze nutrienti indispensabili al nostro organismo.

Passeggiando per Padova, percorrendo via Altinate, abbiamo la possibilità di incontrare un negozietto con un’insegna molto particolare “L’ALTERNATIVA  FOOD”, dove a colpirti sarà la citazione di Ippocrate: fa che il cibo sia la tua medicina”, qui una volta entrati comprenderemo che esistono delle formulazioni alimentari, simili a quelle di nostro uso abituale, create però con ingredienti e ricette diverse, che rispecchiano in modo incredibile quanto consigliato dalle linee guida diffuse dal Ministero della Salute, che ci permetteranno di utilizzare dei prodotti da forno e della pasta, salvaguardando il gusto, ottenendo il risultato di ottimizzare i picchi glicemici, ricavandone molti benefici.

Alimenti che utilizzano quali ingredienti, cereali e legumi e che apportano una maggiore concentrazione di proteine e fibre diminuendone contemporaneamente gli zuccheri. Questo permette, utilizzandoli in maniera corretta, di ridurre gli zuccheri nel sangue, normalizzando l’indice glicemico e di ridurre l’infiammazione provocata dagli zuccheri stessi. Inoltre la  particolare formulazione di questi prodotti consente di ottenere risultati significativi nella regolarizzazione della flora intestinale.

Utilizzando questi alimenti sarà quindi possibile mangiare degli ottimi piatti di pasta, senza sovraccaricare l’organismo di carboidrati ma fornendo allo stesso un rapporto bilanciato di sostanze nutritive, mangiare dolci, biscotti, brioches, pane, fette biscottate, bruschette e molto altro mantenendo un’alimentazione equilibrata. Pensate che perfino la crema spalmabile, di nocciola e cacao, è disponibile in particolari formulazioni che permettono di mantenerne il gusto, riducendone però in modo considerevole gli zuccheri.
Noi della redazione abbiamo provato, e ci siamo preparati un ottimo piatto di spaghetti cozze e pomodorini e vi assicuriamo che l’effetto è risultato gustoso ed alla fine del pranzo scompariva il senso di fame lasciandoci leggeri e appagati.

Concludiamo quest’articolo sottolineando l’importanza di un’alimentazione sana ed equilibrata, riportando una citazione di Wendell Berry ritrovata sul volantino de L’ALTERNATIVA FOOD:

“la gente è alimentata dall’industria alimentare che non si interessa della salute, ed è curata dall’industria farmaceutica che non si interessa dell’alimentazione”