Salotto Ambrosini stupisce ancora per i suoi eventi a promozione delle cantine del Franciacorta, questa volta Mariuccia Ambrosini ha portato questo fantastico vino in navigazione alla scoperta della meravigliosa “Riserva Valli del Mincio” tra le caratteristiche fioriture del Loto.

Il fiore di loto è un simbolo molto antico. La caratteristica principale associata al fiore di loto è la purezza insieme alla capacità di mantenere la propria bellezza in mezzo al fango, dove il fiore di loto nasce e vive. La fioritura dei fiori di loto, caratteristica del lago Superiore di Mantova, si svolge nei mesi di luglio e agosto in un’esplosione di colori, unico spettacolo di questo genere e il più grande in assoluto fuori dal Giappone.

In navigazione tra questa incantevole riserva dove oltre ai fiori si incontrano aironi rossi e molta altra fauna, giornalisti e vari partecipanti all’evento hanno potuto degustare il Francoforte offerto per l’occasione da ben otto cantine che hanno aderito all’evento. Coccolati dalla tranquilla navigazione i bicchieri di Franciacorta hanno iniziato a scorrere e ad accompagnarli c’erano dei favolosi salumi Aliprandi ed un formaggio, la Mantuanella fresco, delizia casearia a km 0.

Il Franciacorta grazie alle cantine DE MALDE’, PIETRALUCE, MONZIO COMPAGNONI, VILLA, LA TORRE, IL DOSSO, MONOGRAM e TENUTA AMBROSINI hanno fatto conoscere le loro bollicine fresche, affascinando ospiti e giornalisti con i loro profumi e aromi. Stupendo gustare questi Franciacorta mentre il sole risplendeva sulle acque del Mincio e i fiori di loto spuntavano tra le loro foglie che possono raggiungere fino ad un metro di diametro.

Mariuccia Ambrosini, nel suo discorso ha ringraziato in primis la stupenda città di Mantova per le sue bellezze indescrivibili.