L’azienda padovana, specializzata nella produzione di miscele chemical-free per la panificazione, chiude il semestre in crescita rispetto a un 2020 già esplosivo

IL GRANAIO DELLE IDEE, +10% FATTURATO NEL PRIMO SEMESTRE 2021
ALLAMPRESE: “NEL 2020 SFORNATI 700.000 PANETTONI E COLOMBE
CON NOSTRI INGREDIENTI CLEAN LABEL”

(Padova – 21.06.2021) – Primo semestre in volata per Il Granaio delle Idee, il gruppo padovano leader nel campo dei preparati clean label e innovativi per panificazione e pasticceria, che dopo il +54% del 2020 si appresta a chiudere la prima metà del 2021 con un incremento del 10% nel fatturato rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Una percentuale che risulta addirittura quadruplicata se si considerano i soli prodotti con destinazione b2b, per artigiani e industria (+40%), mentre registra un +30% a valore il preparato per Pane Funzionale Salus, che si conferma prodotto di punta.

“Nel 2020 sono stati quasi 700mila i panettoni e le colombe clean label sfornati grazie ai nostri ingredienti” dice Federico Allamprese, ad e fondatore de Il Granaio delle Idee, che spiega: “stiamo assistendo a una vera e propria evoluzione nelle abitudini di consumo, con una richiesta crescente di pani e lievitati di alta qualità e privi di emulsionanti chimici. Non si tratta di una moda, bensì di una tendenza che si sta affermando. E questa applicazione virtuosa degli enzimi senz’altro spingerà tutto il settore a migliorarsi. Vogliamo far capire che un lievitato può essere facile da produrre anche senza ricorrere ad additivi di sintesi, ma semplicemente sfruttando ingredienti di origine naturale grazie a uno sforzo in ricerca e innovazione”.

Proprio nell’R&D la piccola – un team di 40 persone – ma propulsiva azienda padovana reinveste ogni anno circa il 15% del fatturato. “Se da un lato siamo una PMI, dall’altro siamo un grande laboratorio che trova nuove soluzioni per il settore”, evidenzia Allamprese.

Tra i nuovi prodotti in cantiere, i mix professionali e per pane fatto in casa con uno specifico apporto nutrizionale per gli sportivi e i consumatori più attenti al benessere e i preparati dedicati ai più piccoli. L’investimento continua anche per i prodotti di maggior successo come le miscele e i coadiuvanti clean label per i grandi lievitati di pasticceria, Volare e Panett-1 Plus, e per le tante tipologie di miscele a base enzimatica.

Nel 2020 Il Granaio delle Idee ha registrato una crescita del 54% nel fatturato, per un valore complessivo di circa 10 milioni di euro.

 

Il Granaio delle Idee è il gruppo fondato nel 1998 a Maserà (PD) da Federico Allamprese e specializzato nella realizzazione, anche tailor made e bio, di semilavorati all’avanguardia, clean label e con grani selezionati per il settore della panificazione e della pasticceria, pensati sia per le realtà industriali che artigianali. Una realtà a vocazione b2b, al cui interno nel 2004 è nato anche il brand Ruggeri, orientato al consumatore con una produzione che include farine speciali, lieviti madre e preparati per pani, pizza e dolci. www.ilgranaiodelleidee.com