Tempo di Preparazione:  10 minuti – Tempo di cottura:  20 minuti

Valori Nutrizionali: 345 calorie; 7,5 grammi di grassi

La ricetta originale dell’amatriciana è fatta di pochi, semplici ma fondamentali ingredienti. Questa ricetta è stata recentemente tutelata dal Comune di Amatrice con un marchio di origine.

 Ingredienti :

✔ Spaghetti: 400 gramm
✔ Guanciale (di Amatrice): 100 grammi
✔ Pecorino di amatrice: 75 grammi 
✔ Pomodoro San Marzano: 350 grammi
✔ Olio extra vergine d’Oliva: 1 cucchiaio
✔ Vino Bianco Secco: 50 ml
✔ Sale, Pepe: q.b.
✔ Peperoncino: 1

Preparazione
Il procedimento è semplice, ma va seguito rigorosamente, per ottenere un risultato perfetto.

Si inizia mettendo in una padella (se di ferro, meglio) guanciale a pezzetti, olio d’oliva e peperoncino. Il giusto rapporto fra guanciale e pasta è di un quarto: pertanto, per 500 grammi di pasta su devono utilizzare 125 grammi di guanciale. Rosolare a fiamma vivace per qualche minuto e sfumare con il vino bianco.Togliere, scolandolo bene, il guanciale dalla padella e tenerlo da parte, al caldo.

Unire all’unto rimasto in padella il pomodoro, che va cotto per qualche minuto, aggiustandolo di sale. Togliere il peperoncino, che a questo punto avrà dato il suo sapore, evitando di bruciarlo e aggiungere alla salsa i cubetti di guanciale finendo di cuocere e addensare la salsa.

Una volta cotta la pasta al dente (una buona pasta trafilata al bronzo, magari di Gragnano, sarebbe l’ottimale e sarebbe un peccato rovinare il piatto con una pasta da poco !!!), metterla in una terrina con il pecorino grattugiato.

Mescolare la pasta con il pecorino aggiungendo poi la salsa.

Fonte: sugoallamatriciana.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here