Il Risotto rana pescatrice scorzette di lime candito e sentore di liquirizia è una ricetta con note estive che uniscono al favoloso gusto della rana pescatrice le note aromatiche della liquirizia abilmente addolcite ed esaltate dal  lime candito.

Trofeo Salera.

 Ingredienti per 4 persone:

✔ 280 g di riso Carnaroli
✔ 200 g di rana pescatrice 
✔ fumetto di pesce q.b. (preparato utilizzando la lisca
di rana pescatrice, sedano, carota, spezie e aromi) 
✔ 4 g di radice di liquirizia fresca 
✔ 1 g di liquirizia in polvere (se non la troviamo 
possiamo prepararla tritando nel mixer alcune pastiglie 
di liquirizia purissima)
✔ 4 pezzi di cialda rossa di riso
✔ 12 g di lime candito (preparato facendo bollire le 
scorze di lime tagliate a julienne in acqua e zucchero, 
con un rapporto di acqua e zucchero 1:1, per tre volte in 
tre pentole diverse, quindi raffreddandole rapidamente)
✔ 50 ml di vino bianco
✔ 20 g di scalogna
✔ 40 g di olio extravergine di oliva
✔ brodo vegetale

 

Preparazione

Tagliuzziamo con una forbice la radice di liquirizia fresca. Tagliamo a cubetti la  rana pescatrice. Tritiamo lo scalogna e stufiamolo in una padella con un filo di olio extravergine di oliva. In una casseruola facciamo tostare il riso per alcuni minuti, sfumiamo con del vino bianco e aggiungiamo lo scalogna stufato. Aggiungiamo gradualmente il fumetto di pesce e cuociamo per 15 minuti circa. Gli ultimi due minuti di cottura, aggiungiamo la liquirizia fresca  tagliuzzata e i cubetti di rana pescatrice. A fine cottura mantechiamo con olio extravergine di oliva e una parte di scorzette di lime candite. Impiattiamo, spolverizziamo con la polvere di liquirizia, decoriamo con le restanti scorzette di lime candito e la cialda di riso rosso. Serviamo ben caldo.

Ecco a voi il risotto rana pescatrice scorzette di lime candito e sentore di liquirizia!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here