Lunedì 30 agosto sul palco dell’EstEstate Festival il grande jazz incontrerà il grande musical. Nel cinquantesimo anniversario dell’album originale Stefano Bollani porterà ad Este (PD) “Piano Variations on Jesus Christ Superstar”, personale rilettura del capolavoro di Lloyd Webber e Rice realizzata con il benestare del compositore inglese. 

«Close your eyes, close your eyes/And relax, think of nothing tonight». Potremmo partire da questo invito della Maddalena per raccontare la magia che si sprigionerà lunedì 30 agosto sul palco dell’EstEstate Festival, rassegna, patrocinata dal Comune di Este e organizzata da Delphi International con la direzione artistica di Cinzia Bonafede, nella straordinaria scenografia dell’Arena del Castello Carrarese.

Il grande musical e il grande jazz si incontreranno grazie a “Piano Variations on Jesus Christ Superstar”, una versione totalmente inedita e interamente strumentale per pianoforte di Stefano Bollani del celebre “Jesus Christ Superstar” di Lloyd Webber e Rice.

Realizzato in occasione del cinquantesimo anniversario dell’album originale e con il benestare del compositore inglese, il concerto, così come il disco prodotto da Alobar 1007, l’etichetta indipendente dello stesso pianista,  vede il grande pianista jazz italiano improvvisare sui motivi originali e sulle canzoni seguendo il suo guizzo giocoso e il suo spirito musicale, formato dalle tante tradizioni musicali, dai tanti generi e incontri che hanno influenzato, forgiato e consolidato quello che è considerato il suo linguaggio musicale.

Una versione totalmente inedita e interamente strumentale per pianoforte solo, ma che custodisce come un tesoro l’originale: «Ho scelto la forma del pianoforte solo perché la storia d’amore è tra l’opera rock e me – spiega BollaniE una storia d’amore cresce in bellezza se resta intima».

Stefano Bollani si esibirà in concerto seguendo la trama della storia. Differentemente da quanto accade solitamente ai concerti del Maestro, che non sale mai sul palco con una scaletta stabilita a priori, in questo caso Stefano Bollani desidera rispettare la struttura narrativa come punto fisso da cui partire per improvvisare ed elaborare fantasticamente l’opera originale all’interno dei singoli brani.

EstEstate Festival è organizzato da Delphi International con il contributo e il patrocinio del Comune di Este. Gode, inoltre, del patrocinio della Regione del Veneto e della Provincia di Padova

Informazioni

Tutti gli spettacoli avranno inizio alle 21.30 e si svolgeranno anche in caso di pioggia. 

I prezzi dei biglietti, in vendita dal 18 giugno nei circuiti Vivaticket e Ticketone ed in tutte le loro rivendite, variano a seconda degli artisti: si va da un minimo di 20 euro per il posto numerato a sedere, fino ad un massimo di 75 euro per le poltronissime GOLD.

Dal 6 agosto è entrato in vigore il 𝗚𝗥𝗘𝗘𝗡 𝗣𝗔𝗦𝗦 per cui è previsto l’ingresso a concerti ed eventi solo a chi lo possiede. Il GREEN PASS non è obbligatorio al di sotto dei 12 anni d’età

Per maggiori informazioni e il programma completo www.estestatefestival.it