Sapori del territorio e birre artigianali per scoprire i sapori dello Street Food gourmet

Una prova di metà percorso vede impegnati i ragazzi del quarto anno del SFP DIEFFE di Lonigo, nella quale, alcuni prodotti de.co. oltre alle birre artigianali diventano gli ingredienti principe per sviluppare le giuste combinazioni d’esame.

La Denominazione comunale (De.Co.) è stata adottata da numerosi comuni vicentini, per tutelare e valorizzare in primis la produzione tipica del mondo agricolo, ma anche i piatti della tradizione e alcuni prodotti artigianali di eccellenza. La De.Co., pur non essendo un marchio, rappresenta un riconoscimento concesso dall’Amministrazione Comunale a qualche cosa che è strettamente collegata al territorio e alla sua collettività; viene attribuita dal Comune ed è indubbiamente legata alla produzione tradizionale del territorio.

Nell’ambientazione dello Street Food i ragazzi della sessione cucina hanno dovuto creare hamburger, piadine, focacce, pizza e club sandwich tutti creati completamente partendo dai panificati. Ogni diverso snack doveva contenere prodotti DE.CO., mentre i ragazzi della sessione sala e bar dovevano preparare dei cocktail contenenti delle birre e suggerirne un abbinamento ideale in base allo snack scelto.

Le Preparazioni

Conosciamo innanzitutto i cocktail che si dovevano realizzare:

  1. Durello e kriek
  2. Aperol Mix
  3. Negroni Beer
  4. Vitamin C brew
  5. Caipirona
  6. Sout Cofee

E per finire la preparazione di un birramisù

Gli snack da preparare invece consistevano in:

Hamburger di pane casereccio con formaggio asiago mezzano, sopressa di schio, cipolla rossa caramellata, insalata, pomodoro e salsa tartara

Focaccia di pan brioches farcita con salsa di radicchio di Asigliano, speck delle valli vicentine, crema di gorgonzola e broccolo fiolaro saltato con aglio e peperoncino

Piadine dai vari colori (nera, rossa, verde)

  • Nera con salmone marinato, insalata e Formaggio Caprino di Grotta di Schio
  • Rossa con porchetta di Ariccia e melanzane alla scapece
  • Verde con crema di ricotta del Monte Faldo, spinaci al burro con uvetta e pinoli

Tranci di pizza in pala:

  • mozzarella, gorgonzola, cavolo nero e lamelle di tartufo scorzone di Nanto

  • mozzarella affumicata, speck delle valli vicentine, formaggio asiago e julienne di radicchio di Asigliano

Club sandwich con pollo marinato nella birra, pancetta croccante, frittata, formaggio asiago, pomodoro e insalata.

Una prova molto interessante con la presenza di veri ospiti da servire, un plus che l’istituto Dieffe di Lonigo da ai propri alunni in modo da sperimentare effettivamente la propria capacità di interagire con veri clienti.

Il mio parere, sotto il profilo sensoriale, ho apprezzato l’hamburger perché sviluppava un ottimo insieme di sapori, ho scoperto la possibilità di creare degli ottimi cocktail con la birra artigianale e per finire, favoloso il birramisù creato con la birra al posto del caffè direttamente davanti agli occhi del cliente.