Dalla Redazione

E’ stato un bilancio molto positivo, oltre le più rosee previsioni, quello appena concluso di CIBÒ So Good, svoltosi a Bologna dal 22 al 24 marzo.

Un bilancio più che positivo per la  terza edizione del  Festival dei Sapori d’Italia, realizzato da Gruppo Atomix in partnership con Confcommercio Ascom Bologna e ospitato  nella suggestiva cornice di Palazzo Re Enzo.

Richiamati dal programma particolarmente ricco e stuzzicante, oltre 40.000 visitatori hanno affollato la suggestiva location nel cuore pulsante del capoluogo emiliano-romagnolo  alla scoperta dei prodotti enogastronomici più tipici dello Stivale.

Molto alta anche la partecipazione – con quasi 1.200 iscritti – ai 30 laboratori di cucina, storycooking e degustazioni organizzate dai consorzi di prodotto. Gli altri numeri, a conferma del grande successo di Cibò So Good! 2019, riguardano i 20 chef coinvolti, le 15 ricette d’autore presentate, gli 80 produttori da tutta Italia, le 5 nuove Isole del Gusto, dedicate ai grandi vini nazionali, la pizza gourmet, lo street food, la cioccolata e il gin, con un lounge bar, letteralmente preso d’assalto da un pubblico attirato da questa nuova e ampia offerta di originali drink.

“Entusiasmo, professionalità e lavoro di squadra con partner, associazioni e produttori – rileva Francesca Nanni, project manager di Cibò –  sono le parole chiave che hanno permesso a CIBÒ So Good! di raggiungere quest’anno numeri superiori ad ogni aspettativa”.

“Il buon risultato di questi tre giorni – dichiara a sua volta Stefano Odorici, patron del Gruppo Atomix – ci spinge a metterci subito al lavoro per rendere la prossima edizione ancora più ricca di novità e di momenti di interazione fra pubblico e produttori nell’ottica di un continuo miglioramento dell’offerta enogastronomica delle regioni italiane”. Si pensa anche a una location più ampia da trovare nella prossima edizione del 2020, dato il successo oltre le aspettative!

(www.cibosogood.it)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here