19 Agosto 2019
intervista di Maurizio Drago Lui si fa chiamare Giuliano e basta.  Anche nel suo ultimo libro “Il Demone nascosto” viene indicato il suo nome. Segni particolari: ha 12 dita. Sì, Giuliano è nato con questa anomalia, quella di avere due dita in più. Per quello viene chiamato da specialisti, partecipa a trasmissioni televisive, è intervistato da molti giornali.  Il suo nome e cognome è Giuliano P. 50 anni, è nato il 4 maggio 1969. Vive  in provincia di Padova. Si definisce un "consulente di immagine", non un pranoterapeuta  Lo abbiamo intervistato Giuliano, ci racconti della sua infanzia. Sono nato da una famiglia...
Non si trova a Recoaro ne tantomeno nelle valli del Pasubio ma, alla Locanda Veneta, ristorante dove i piatti della tradizione sono di casa, è possibile degustare gli gnocchi con la fioreta. Piatto tipico di Recoaro dove esiste la Venerabile Confraternita dei gnocchi con la fiorita ed il piatto e DE.CO. La tradizione racconta che all'inizio  del 1900 i pastori in alpeggio utilizzavano la fioreta impastandola con farina bianca per preparare gli gnocchi, una piatto povero ma molto energetico. La pastella così ottenuta veniva versata a cucchiaiate nell’acqua bollente per poi riapparire in  superficie sotto forma di morbidissimi gnocchi. Per condire, burro...
La “Locanda Veneta”, un locale situato nella prima periferia di Vicenza, offre ai propri ospiti il piacere di assaggiare i piatti della tradizione Vicentina. Luca Chemello, chef e proprietario del locale, appassionato della cultura gastronomica veneta, aderisce a parecchie confraternite e prepara nel suo ristorante le ricette tipiche che le confraternite raccontano.  Oltre a queste ricette classiche, Luca prepara delle elaborazioni che nascono dalla sua passione. Qui possiamo trovare i sapori tipici del veneto con piatti come il Riso Carnaroli delle Abbadesse al Tartufo Nero dei Berici,  il Baccalà ‘Sacro’ Alla Vicentina & 'Profano' ai Piselli, gli gnocchi con la...
Servizio di Bruna Mozzi Stoccafisso o baccala'? Lo chiamiamo stoccafisso, ma più comunemente baccalà e i due nomi hanno ovviamente origini molto diverse: il primo, lo stoccafisso, detto anche pesce stocco, è in pratica il merluzzo dei paesi nordici (Norvegia in particolare), conservato per essiccazione . Deriva dal norvegese stokkfisk ovvero dall'olandese antico stocvisch, cioè "pesce  bastone", secondo altri dall'inglese stockfish, cioè "pesce da stoccaggio" (scorta, approvvigionamento). Molti sostengono inoltre che pure il termine inglese sia mutuato dall'olandese antico, con lo stesso significato di "pesce bastone". Lo stoccafisso è dunque un pesce essiccato. La confusione soprattutto qui in Veneto, col baccalà – che invece è conservato sotto...
di  Maurizio Drago La luna piena, l’Arena di Verona sold out, Carmina Burana e lui, Ezio Bosso. Uno spettacolo nello spettacolo quello visto nell’unico  concerto che si è tenuto domenica 11 agosto 2019.  Il pubblico in visibilio ha ripetutamente applaudito sino al “clou” finale con 9 minuti di applausi ininterrotti per la rappresentazione del capolavoro di Carl Orff diretto da un adrenalinico Ezio Bosso che, incurante come sempre delle raccomandazioni dei medici di stare più "tranquillo", ha contaminato con la sua immensa  energia della musica gli orchestrali, i cantanti  e 14 mila persone! Ben 320 esecutori hanno fatto trionfale la serata,...

CONTATTACI!





ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente gli aggiornamenti sui nostri articoli!

Acconsento al trattamento dei dati sopra inseriti del Regolamento UE n.2016/679 sulla protezione dei dati personali consultabile QUI.
Devi accettare l’informativa sulla privacy spuntando la casella qui sopra!


Cookbook

La Ricetta Originale del Sugo all’Amatriciana

Tempo di Preparazione:  10 minuti – Tempo di cottura:  20 minuti Valori Nutrizionali: 345 calorie; 7,5 grammi di grassi La ricetta originale dell’amatriciana è fatta di pochi,...

Spuma di patate

Realizza adesso il tuo blog!

Categorie

Viaggi