Torna anche quest’anno il Future Vintage Festival, festival del lifestyle e della comunicazione che è arrivato alla XIV Edizione (Padova, 8, 9 e 10 Settembre 2023). Una manifestazione che coinvolge gli appassionati del vintage, ma anche curiosi e interessati alle mode e al fashion.

Questa edizione promette di essere al top: sarà infatti “Timeless, Trend with no end” cioè dedicata a ciò che supera i limiti del tempo ed è un evergreen.

Ma cosa propone quest’anno il Future Vintage Festival?

Una nuova esperienza immersiva di tre giorni per scoprire le influenze che contaminano moda, comunicazione, cultura, arte e musica. Un intero weekend di talk, shopping, esposizioni ed esperienze dal vivo condotte da reporters, stilisti, designer, artisti, protagonisti della comunicazione, innovatori e decision-makers.

Senza tempo è quello che resta e si imprime nella memoria collettiva, fondendo passato, presente e futuro in una dimensione libera dai conformismi. E sarà dedicata a tutti i protagonisti che fanno del rinnovamento il proprio linguaggio e della contaminazione il loro punto di forza, mantenendosi come punti di riferimento nell’immaginario comune e collettivo.

Il concept creativo alla base della campagna di comunicazione gioca sulla contaminazione e sull’ossimoro temporale Future-Vintage, legando l’arte neoclassica all’intelligenza artificiale. La locandina del festival, infatti, è una scultura di ispirazione canoviana – con la più potente tecnologia dei nostri tempi. In questa rielaborazione in AI la linea del tempo si restringe fino a fondere lo splendore delle Tre Grazie con lo stile ibrido della contemporanea urban community.

Il tema Timeless infatti è tutto ciò che supera il quotidiano perché nasce per durare. Il Festival è un mondo di ispirazioni senza età, cosmopolite, inclusive e rappresentative di ogni gesto creativo che diventa pezzo d’arte, brand di culto, superstar. Future Vintage Festival trasporta il visitatore in un luogo dove il tempo cessa di esistere e rimane solo l’essenza del momento.

Quali saranno gli spazi per il Festival?

Il Centro Culturale San Gaetano, il Parco della Musica e i Giardini dell’Arena, oramai luoghi storici dell’evento. A supporto il messaggio “Trend with no end” (= tendenza senza fine), fil rouge che lega passione duratura e condivisione di valori universali come il rispetto della dignità di ogni persona contro quello che è “fast”.

E quali sono i Media Partner?

Anche per questa 14a edizione si confermano Rai Radio 2 che trasmetterà le news del festival in trasmissioni quali “Cater Estate”, “Cater XL”, “A tutta Radio2 Estate”, “Ovunque6”, “Radio2 Estate in Musica”.

L’area market sarà come sempre un vero e proprio tempio della moda e del design dove scovare pezzi unici; ma la novità di quest’anno prevede una selezione dei più ricercati resellers e street brand di sneakers e t-shirt oltre che attività di customizzazione dei capi.
Alla sera musica e eventi presso i Giardini dell’Arena e il Parco della Musica con Future Vintage Off, l’evento ufficiale “fuori festival” con tanti concerti ed eventi esclusivi. Il festival è organizzato da Superfly Lab e Vintage Factory e si avvale della collaborazione del Comune di Padova.

Immancabili gli appuntamenti “talk” con incontri culturali gratuiti presso l’Auditorium Multimediale del Centro San Gaetano e la storica cornice dei Giardini dell’Arena, ai piedi della Cappella degli Scrovegni (Patrimonio Unesco).

Inizierà Umberto Galimberti, filosofo e pensatore punto di riferimento culturale; ci sarà anche Pablo Trincia, giornalista d’inchiesta, autore dei podcast più ascoltati d’Italia; e ancora Marco Cappato, l’attivista che lotta per il riconoscimento delle libertà individuali. Martina Maccherone, esperta di moda e design, che dopo aver lavorato per The Blonde Salad di Chiara Ferragni e per l’azienda tedesca Westwing si occupa di consulenza strategica nel settore del digital, solo per citarne alcuni.

Il gran finale di Future Vintage Festival di domenica 10 vedrà un ospite d’eccezione, uno dei rapper più influenti del panorama nazionale: Guè. Il fuori festival inizia ogni sera a partire dalle 19 al Parco della Musica-Arena NonSoloSport con food truck, punti beverage e molta musica.

Per maggiori informazioni: www.futurevintage.it